Sette errori da non fare in palestra

Ecco alcune dritte per evitare di infortunarvi durante la vostra attività sportiva in palestra.

Durante il tempo libero molte persone amano trascorrere il proprio tempo svolgendo dell’attività fisica in palestra. Proprio per questo, oggi, abbiamo pensato di parlare di tutto quello che non si deve fare durante il proprio allenamento, perché a volte anche le persone più esperte possono sbagliare.

Non riscaldarsi

Se siete di corsa ed avete poco tempo a disposizione per il vostro allenamento, questo non vi esime dal fatto di non scaldarvi prima di passare all’attività vera e propria. Quindi non mettervi a sollevare pesi prima ancora di farlo, perché dovrete preparare i vostri muscoli con il giusto riscaldamento; la cosa è ancora di più importante specie se siete abituati a trascorrere molto tempo stando fermi nel vostro ufficio.

Non esagerare mai

È bello fare sport ed ottenere dei risultati visibili in poco tempo, ma è pure necessario pensare alla nostra salute e soprattutto non bisogna mai spingersi troppo per ottenere risultati velocemente. A tal proposito, gli esperti consigliano di iniziare con esercizi facili per poi passare lentamente a quelli più complessi, senza mai esagerare.

Fare sport quando non si sta bene

Un’altra cosa che è assolutamente da evitare è l’attività fisica quando il nostro corpo non è in forma. Evitata di sottoporvi allo stress dell’allenamento nel caso in cui non vi sentiate bene, perché in queste circostanze siete maggiormente a rischio di infortuni.

Andare oltre la soglia del dolore

Come abbiamo accennato prima, non bisogna mai eccedere in quello che facciamo, ma soprattutto quando sentiamo del dolore non dobbiamo proseguire con gli esercizi, piuttosto fermarsi, visto che si rischia anche di compromettere ulteriormente la situazione. Fate ben attenzione, quindi, a distinguere un semplice indolenzimento muscolare – che passa in un giro di giorni – da un dolore vero e proprio che, invece, può persistere per diverso tempo.

Non prendersi mai una pausa

Se pensate che fermarsi per qualche giorno o saltare un allenamento possa compromettere i vostri obietti sportivi, vi sbagliate. In realtà, è il contrario e secondo gli esperti una pausa può aiutare anche a far notare quali progressi sono stati fatti nel tempo durante il quale vi siete allenati.

No alla ripetizione

Anche se eseguito nel modo giusto, in realtà fare lo stesso allenamento è un errore. Infatti, non è necessario rafforzare solamente la stessa area del corpo – visto che in questo modo vi è pure un rischio maggiore di incorrere in infortuni come tendiniti – ma è sempre meglio variare. A tal proposito, alle persone sportive è consigliato il cross training che è una tecnica che si basa per l’appunto su diversi movimenti ed esercizi fatti seguendo diverse discipline sportive.

Scegliere scarpe sbagliate

Infine, terminiamo con un classico errore fatto da molte persone: scegliere la calzatura errata per fare qualunque sport in palestra – ma anche fuori - è sbagliato. Acquistate sempre il giusto abbigliamento per affrontare al meglio la disciplina che avete scelto ed investite il vostro denaro in modo intelligente. In questo modo, riuscirete a prendervi cura anche della vostra salute.
corteccia, invece, non è stato riscontrato alcun collegamento con la dieta mediterranea.