Dimagrire grazie ai trattamenti al peperoncino

Il peperoncino, alimento utilizzato fin dall’antichità, gioca un ruolo fondamentale nella lotta ai chili di troppo, facilitando il dimagrimento.

É scientificamente provato che introdurre l’uso del peperoncino nella dieta, riduce i morsi della fame e risulta un valido aiuto per bruciare più facilmente le calorie.

Che cos’è il peperoncino?

Alimento piccante per eccellenza, il peperoncino è giunto in Europa grazie a Cristoforo Colombo. Ricco di calcio, acqua, proteine e fibre, la sua piccantezza deriva, in particolar modo, dalla presenza di una molecola, la capseicina, un alcaloide che reagisce ai ricettori presenti sulla lingua, donando una sensazione di bruciore.

Proprio questa sostanza ha un effetto dimagrante, in quanto brucia i grassi in eccesso, grazie alla presenza di proteine che, oltre a sciogliere il grasso accumulato, ne prevengono la produzione.
Pianta in grado di abbassare i livelli di insulina nel sangue, il peperoncino è un potente anti-ossidante e anti-dolorifico, che aumenta il metabolismo dell’organismo: aumentando la temperatura corporea, si ottiene una maggiore combustione del cibo, un assorbimento delle sostanze nutrienti e una conseguente riduzione dell’appetito.

Peperoncino e calorie.

In America si è svolto uno studio approfondito sulla capacità che possiede il peperoncino di bruciare le calorie: analizzandone gli effetti su 13 pazienti, si è riscontrato che l’uso di una quantità moderata di peperoncino è in grado di incrementare la temperatura interna del corpo e bruciare più facilmente le calorie.
Studi ancor più approfonditi hanno dimostrato che la capseicina fa diminuire un ormone (Grhelina) che è associato al senso di fame. Il metabolismo gioca un ruolo fondamentale nella lotta ai chili di troppo, purtroppo nei soggetti che hanno un metabolismo lento, risulta difficile mantenere il peso forma o praticare diete ottenendo buoni risultati.

Dimagrire con i trattamenti al peperoncino.

Visto che introdurre grandi quantità di peperoncino nella dieta apporta un rischio di incorrere in infiammazioni allo stomaco, irritazioni dell’apparato digerente, in commercio esistono trattamenti efficaci a base di capsaicina, in grado di aiutare il dimagrimento. Integratori dimagranti a base di peperoncino, sono in grado di bruciare fino a quasi 300 calorie in più, sempre praticando però attività fisica. Oltre alla lotta all’accumulo di adipe, questi tipi di integratori abbassano il livello di colesterolo nel sangue e donano energia e vitalità.

Impacchi sciogli-grasso e trattamenti al peperoncino.

Per mantenersi in forma e eliminare gli “anti-estetici” cuscinetti di grasso localizzato su cosce, glutei, pancia, è possibile effettuare dei trattamenti e degli impacchi naturali, da applicare sulle zone localizzate, nella comodità di casa propria. Impacchi e creme vanno applicate sui punti critici, tenendo conto di non spargere la lozione su pelle irritata, lesa o in presenza di allergie.

I rimedi naturali sono sempre efficaci per contrastare in modo sapiente e “genuino” l’accumulo dell’adiposi, gli impacchi a base di prodotti naturali sono più sicuri in quanto, realizzati con olii essenziali e ingredienti provenienti in natura, non contengono conservanti e non producono reazioni allergiche.

Creme sciogli-grasso, scrub e unguenti a base di estratto di peperoncino sciolgono il grasso localizzato e stimolano la circolazione sanguigna, applicandoli sulle zone da snellire e tenendole in posa per 30 minuti circa.

Ingrediente ricco di vitamina C, E, sali minerali, esso svolge un’azione stimolante e riattiva il microcircolo, dotato poi di componenti anti-batterici, il peperoncino è anche un potente disinfettante.