Cellulite: un problema da tenere a bada già in tavola

Tra gli incubi peggiori per le donne vi è proprio la cellulite, inestetismo che può essere causato da tanti fattori di diverso tipo e che può essere tenuta a bada in diversi modi. Per prima cosa, è necessario sapere che si tratta di accumuli adiposi, ossia di grasso, collocati soprattutto nell’area delle cosce e natiche e che vanno a colpire principalmente il corpo delle donne, anche se in alcuni casi possiamo trovarli pure sul corpo dell’uomo.

Gli elementi che possono predisporre la nostra pelle al quel fastidioso inestetismo, noto pure con il nome di buccia d’arancia, sono i seguenti: percentuale di grasso, ormoni, ipertrofia delle cellule adipose poste sotto la cute. In alcune circostante, altri motivi che portano alla comparsa della cellulite sono pure riconducibili ad uno stile di vita sbagliato, con il fumo, l’alcool, sedentarietà, ma anche l’uso di ormoni come i contraccettivi assunti per via orale.

Come tenere a bada la cellulite

Vi sono sicuramente tanti modi per evitare che la cellulite possa accompagnarci per tutta la vita ed il primo riguarda proprio la nostra alimentazione. Infatti, sarà necessario fare in modo che la ritenzione idrica sia tenuta a bada controllando i propri fluidi corporei tramite una dieta corretta. Questa dovrà essere contraddistinta da cibi non troppo salati – visto che il sale è nemico e trattiene i liquidi – ma sarà pure necessario introdurre liquidi per drenare al meglio il nostro organismo.

Fate bene attenzione però a non compiere un gesto completamente errato: eliminare completamente il sale ed aumentare i liquidi, perché in questo caso potrebbe proprio esservi un aumento della ritenzione idrica. In tal caso, sarà importante imporre un equilibrio idro-salino per il microcircolo e drenaggio linfatico del nostro corpo o provare il tanto amato sale rosa.

Non potrà mancare neppure dell’attività fisica regolare e programmata! Ricordatevi, inoltre, di non indossare neppure capi d’abbigliamento eccessivamente stretti, visto che questi sono pessimi in questa circostanza. Una comoda tuta potrà fare a caso vostro e vi accompagnerà al meglio durante gli esercizi quotidiani.

Ricordatevi che anche la salute del vostro intestino è importante: gonfiore addominale, ritenzione dei liquidi e difficoltà nella digestione possono contribuire ad acutizzare questo problema. Dunque, ponete attenzione quando si verifica l’alterazione del microbioma intestinale – noto pure con il nome di disbiosi intestinale – che può manifestarsi con intolleranze alimentari e nei casi peggiori con malattie connesse proprio all’ultima parte dell’apparato digestivo.

Mosse come il sapersi prendere cura del proprio organismo, riconoscere i primi segnali di un mal funzionamento e risolvere inestetismi come la cellulite possono aiutarci a stare meglio con noi stessi, ma soprattutto ci consentono di vivere una vita più tranquilla e priva di stress.